·   il pellegrinaggio sinodale   ·
il cammino diocesano porta a Roma

Dopo il successo della Consultazione diocesana che ha visto la partecipazione di oltre 6100 persone in 539 piccoli gruppi sinodali dalle 168 parrocchie mantovane, il cammino voluto dal vescovo Roberto Busti per rinnovare la Chiesa mantovana sta andando avanti a grandi passi.

I suggerimenti e le riflessioni pervenute sui temi del Sinodo sono ora in mano all'Assemblea sinodale, cui spetta il compito di formulare una proposta su ciascuna questione che sarà discussa e modificata nel corso delle Sessioni sinodali, da settembre 2015 a gennaio 2016. Una volta concluse le votazioni, l'intero percorso si chiuderà con la promulgazione del libro sinodale.
Un momento che renderà l'esperienza ancora più significativa sarà il pellegrinaggio sinodale diocesano a Roma dal 7 al 9 settembre 2015, presentato durante la conferenza stampa. «Questa iniziativa - ha detto il Vescovo Roberto - ci permetterà di conoscere l'erede di Pietro sulla Terra e vedere da vicino la Chiesa di Roma per raggiungere il cuore della nostra fede». «La diocesi di Mantova sta vivendo un passaggio storico di grande cambiamento - ha aggiunto mons. Busti - e perciò chiedo lo sforzo di essere rappresentativi, affinchè l'entusiasmo che deriva da questo viaggio aiuti a concludere al meglio il Sinodo e creare una Chiesa più fresca, aperta e moderna».

Informazioni più dettagliate le trovate nella lettera che il Vescovo Roberto ha voluto indirizzare alle comunità cristiane e che trovate allegata.

Ulteriori informazioni sono disponibili presso l'Ufficio Diocesano Pellegrinaggi - SANT’ANSELMO VIAGGI c/o Curia vescovile.

Tel.: 0376 319506

E-mail: pellegrinaggi@diocesidimantova.it