·   presentazione   ·
settimana sinodale della Chiesa mantovana 2015

«Essere Chiesa in stile sinodale» è il tema della settimana sinodale della Chiesa mantovana indetta dal Vescovo Roberto dal 7 al 14 giugno prossimi. La nostra comunità diocesana è invitata a sostare e «fare il punto» sul cammino che sta compiendo, ma anche ad iniziare a gettare lo sguardo oltre di esso.
Quali indicazioni sta dando l’esperienza del Sinodo diocesano al cammino della Chiesa mantovana, oltre la sua celebrazione? La Settimana ci invita a trasformare l’ «evento» per fare del sinodo uno stile al quale conformare la vita delle nostre comunità cristiane.
Con la Settimana proviamo sostare per fare un primo bilancio dell’esperienza sin qui vissuta, del contributo arrivato dai piccoli gruppi sinodali, del lavoro di questi mesi dei sinodali nelle Commissioni di Studio. Proviamo a rimetterci in ascolto gli uni degli altri, per continuare il confronto e la condivisione, per riconoscersi nel cammino che in molti hanno compiuto e che alcuni stanno ancora compiendo.
Tra gli eventi in programma segnaliamo anzitutto l’incontro diocesano di lunedì 8 giugno. Dalle ore 19 in Duomo, ci troveremo per ascoltare Roberto Brunelli, direttore della rivista ecclesiale «Il Regno», a cui abbiamo chiesto una riflessione sull’interpretazione che Papa Francesco sta dando alla sinodalità. L’intervento si concentrerà non solo sul Sinodo sulla famiglia, ma anche sullo stile e gli atti sui quali il Santo Padre sta improntando il suo pontificato per trarre qualche indicazione utile per le Chiese locali.
Nella seconda parte della serata, dalle 20,45 -dopo un buffet che sarà offerto ai presenti e che si terrà negli ambienti del Seminario- seguirà una tavola rotonda moderata da Luciano Ghelfi, apprezzato giornalista mantovano della testata giornalistica del TG2 RAI. Senza entrare nel merito dei contenuti che il Sinodo sta esprimendo, nella tavola rotonda si proverà a leggere l’esperienza per trarre da essa qualche suggerimento per il cammino futuro della nostra Chiesa.
La settimana proseguirà con gli incontri del martedì, mercoledì e giovedì 9,10 e 11 giugno. Si terranno cinque incontri per sera dislocati nelle sedi di lavoro delle Commissioni di Studio, nei quali i piccoli gruppi sinodali, ma anche a tutte le persone interessate, avranno l’opportunità di conoscere la riflessione delle Commissioni e le proposte che esse presenteranno al Sinodo. Queste serate, salvo diversa indicazione, avranno la medesima struttura dell’incontro del lunedì. Nella prima parte, dalle 19 alle 20, si terrà la presentazione del cammino della commissione, dopo una pausa buffet, sarà possibile formulare delle domande ed entrare nel merito delle proposte della commissione per fare osservazioni e dare suggerimenti.
Le Commissioni di Studio, infatti, entro giugno consegneranno al Sinodo le loro proposte in merito alla Questione Pastorale affidata, che saranno discusse durante le sessioni sinodali che si terranno dal prossimo settembre.
La settimana offre la possibilità di un’ulteriore ascolto della diocesi e delle comunità sul percorso del Sinodo diocesano. La partecipazione, l’ascolto e l’apporto di tutti fornirà un prezioso spunto per procedere nella riflessione che la nostra Chiesa sta sviluppando nel suo cammino sinodale.