·   per camminare insieme   ·

Ci attendono due anni di percorso sinodale. Una paura avvertita da molti è che diventi qualcosa di troppo oppressivo e calato dall’alto, tale da assorbire tutte le energie della parrocchia. Un’opportunità avvertita da pochi è che possa diventare un potente catalizzatore, tale da risvegliare tante possibilità inespresse nelle parrocchie, nelle famiglie, nelle unità pastorali, in tutti i piccoli gruppi e comunità che compongono il tessuto della diocesi. In realtà è possibile vivere serenamente il sinodo, inserendosi nel percorso dell’anno liturgico e nel percorso ordinario di vita delle comunità.